Praedicate Evangelium: la Costituzione Apostolica che ha riformato la Curia Romana

praedicate evangelium

Si terrà nell’intera giornata di martedì prossimo, 17 maggio, presso l’Aula Magna della Pontificia Università Lateranense, il Convegno organizzato dall’Institutum Utriusque Iuris dell’Università del Papa, dal titolo “Praedicate Evangelium, struttura, contenuti e novità della Costituzione Apostolica sulla Curia Romana e il suo servizio alla Chiesa e al Mondo”.

Il Convegno, strutturato in due sessioni, la prima a partire dalle ore 9.00 e la seconda a partire dalle ore 14.30, vedrà l’intervento di eminenti rappresentanti della Chiesa, della Curia Romana e del mondo accademico.

La prima sessione sarà aperta dai saluti del Prof. Matteo Nacci Preside dell’Institutum Utriusque Iuris e si succederanno gli interventi del Card. Pietro Parolin Segretario di Stato di Sua Santità, e degli illustri relatori S.E. Mons. Marco Mellino, Prof. Patrick Valdrini, Prof. Emile Kouveglo, S. E. Mons. Andrea Ripa e Rev. Juan Antonio Guerrero Alves sj.

Nella seconda sessione, a partire dalle ore 14.30, dopo l’introduzione del Card. Marcello Semeraro, si succederanno gli interventi del Prof. Paolo Gherri, della Dott.ssa Linda Ghisoni, del Prof. Pasquale Passalacqua, del Dott. Alessandro Cassinis Righini, del Dott. Paolo Ruffini e di S. E. Mons. Filippo Iannone.

Concluderà il Convegno il Prof. Vincenzo Buonomo Magnifico Rettore della Pontificia Università Lateranense.

Evento di grande rilevanza per la Chiesa universale, poiché tratteggerà i punti di una riforma epocale, pastorale e giuridico-amministrativa, voluta dal Papa Francesco come segno di servizio visibile attraverso il quale la Chiesa è chiamata a testimoniare in maniera preponderante Cristo al mondo intero.

“Cum caritate animato et iustitia ordinato, ius vivit”

(San Giovanni Paolo II)

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Vito Livadìa

Vito Livadìa

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter