Premio Vox Canonica 2022 al Prof. Massimo del Pozzo

Del Pozzo

Assegnato il premio Vox Canonica 2022

La Redazione di Vox Canonica rende noto che in data 16 febbraio 2022 è stato assegnato il premio Vox Canonica, giunto quest’anno alla seconda edizione, al Chiar.mo Prof. Massimo del Pozzo, insigne studioso del Diritto Costituzionale Canonico.

Il Professore del Pozzo, nato a Napoli il 25 gennaio 1966, è sacerdote dal 2005, incardinato nella Prelatura della Santa Croce e Opus Dei.

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, ha conseguito il Diploma di Specialista in Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali presso l’Università “Federico II” di Napoli, nonché il Diploma di Laurea in Scienze Politiche presso l’Università “Federico II”.

Si è abilitato all’esercizio della professione forense nel 1994 e ha conseguito anche l’abilitazione all’insegnamento del Diritto dell’Economia nella Scuola Superiore. Ha esercitato la professione di avvocato nel settore civilistico ed amministrativistico.

Risultò, altresì, vincitore di concorso per il posto di Vice Commissario in prova della Polizia di Stato presso il Ministero dell’Interno.

Successivamente, ha compiuto gli studi di Filosofia e di Sacra Teologia, prima presso lo Studium Generale dell’Opus Dei in Italia, poi presso la Pontificia Università della Santa Croce in Roma.

Nel 2004 ha conseguito la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università della Santa Croce e nel 2005, presso lo stesso Ateneo, ha conseguito il Dottorato in Diritto Canonico.

Vanta una insigne carriera accademica che lo vede oggi Professore Ordinario di Diritto Costituzionale Canonico, di Diritto Processuale Canonico e di Profili giuridici della Liturgia della Chiesa presso la Pontificia Università della Santa Croce.

Ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni di caratura altamente scientifica nel campo delle Scienze Canonistiche.

La premiazione si svolgerà mercoledì 27 Aprile alle ore 16.30 a Roma, presso l’auditorium Giovanni Paolo II dell’Istituto Maria SS. Bambina, sito in Via Paolo VI n° 21.

 

La Redazione

 

“Cum caritate animato et iustitia ordinato, ius vivit!”

(San Giovanni Paolo II)

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Vito Livadìa

Vito Livadìa

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter