La rinuncia al ministero Petrino, in dialogo con gli studenti dell’Università di Macerata

Il 16 marzo un incontro online con gli studenti della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata

Si terrà il 16 marzo prossimo, un incontro organizzato dall’Università di Macerata, nell’ambito della settimana dell’inclusione, (QUI il programma) che vedrà in cattedra fr. Rosario Vitale, fondatore del nostro giornale.

L’incontro che si terrà online dalle 17.00 alle 19.00 e che continuerà in radio dalle 20.30 alle 22.30, vedrà gli studenti della facoltà di Giurisprudenza, dialogare su diversi piani del diritto canonico, in particolare si parlerà della rinuncia al Ministero Petrino e quindi dell’ultima pubblicazione di Vitale, adesso tradotta anche in lingua spagnola.

Come pure si affronterà il tema della autorità e libertà nei diritti sociali, con uno sguardo all’ordinamento Vaticano (vd. La nuova edizione del Codice Penale Vaticano) e -cosa alquanto scontata- si parlerà anche di Vox Canonica. 

Insieme a Vitale, interverranno il chiar.mo prof. Giuseppe Rivetti, docente di Diritto tributario nel Dipartimento di Giurisprudenza ed esperto di diritto ecclesiastico, e la chiar.ma prof.ssa Elena Cedrola, docente ordinario di economia e gestione delle imprese. 

 La conferenza, aperta a tutti, sarà fruibile attraverso un apposito link che verrà divulgato nei prossimi giorni. 

 

 

“Cum caritate animato et iustitia ordinato, ius vivit”

(San Giovanni Paolo II)

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Gianluca Pitzolu

Gianluca Pitzolu

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter