Assegnato il premio Vox Canonica a Suor Maia Luisi, Officiale presso il Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi

Raffaello, Gregorio IX approva le Decretali raccolte da San Raimondo. Stanza della Segnatura, nel Palazzo Apostolico Vaticano (1510-11)

 

La Redazione ha assegnato il Premio Vox Canonica a Suor Maia Luisi, Officiale presso il Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi

La prima edizione del Premio Vox Canonica va alla canonista Suor Maia Luisi FFB, per essersi distinta nel campo delle scienze canonistiche. Unica donna Officiale al Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, allieva di Mons. Juan Ignacio Arrieta, e insieme a lui curatrice del nuovo Codice Penale Vaticano

La cerimonia di consegna del Premio Vox Canonica si svolgerà nel contesto del Catania Book Festival. Festival, quest’ultimo, giunto alla seconda edizione, dopo il successo dello scorso anno e che conta di aumentare i numeri e le presenze. 

La consegna del premio – che sarà venerdì 21 maggio alle ore 10.30 presso l’Istituto Ardizzone Gioeni in via Etnea, 595 (CT) – sarà il primo vero appuntamento per la Redazione del nostro Giornale, che anche, in questo contesto di pandemia, cerca di dare un contributo allo studio e alla promozione delle scienze canonistiche. 

La sala in cui si terrà l’evento potrà contenere un massimo di 100 posti a sedere: per tali motivi l’ingresso sarà contingentato, dunque, sarà possibile prenotarsi entro e non oltre la settimana che precede l’evento, mandando una email all’indirizzo: voxcanonica.redazione@gmail.com

Suor Maia, nel contesto della cerimonia di consegna del premio, terrà una Lectio Magistralis, soffermandosi, altresì, sulla sua esperienza di servizio alla Santa Sede.

La premiazione sarà anche il momento per ripercorre le tappe fondamentali della nascita del nostro Giornale. 

Vi aspettiamo numerosi per gioire insieme a noi per questo lieto evento, nella speranza che sempre più giovani possano innamorarsi del diritto della Chiesa. 

 

“Cum caritate animato et iustitia ordinato, ius vivit”

(San Giovanni Paolo II)

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosario Vitale

Rosario Vitale

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter