Le impugnazioni nell’ordinamento canonico. Tema scelto dall’Arcisodalizio della Curia Romana per le riunioni culturali 2024

impugnazioni

Riprendono le riunioni di approfondimento giuridico e culturale organizzate dall’Arcisodalizio della Curia Romana per l’anno 2024. Il nuovo ciclo di incontri affronterà l’interessante tema de “Le impugnazioni nell’ordinamento canonico”, argomento trattato in tre diversi moduli: diritto amministrativo, diritto processuale (cause jurium e matrimoniali) e diritto penale.

La riunione inaugurale si terrà giorno 16 gennaio p.v. alle ore 16.00 presso il Palazzo della Cancelleria a Roma.

Gli incontri successivi proseguiranno lungo tutto l’anno, con cadenza mensile e sempre nella stessa sede e al medesimo orario. Il 23 maggio 2024 è inoltre in programma la giornata in collaborazione con l’Associazione Canonistica Italiana.

Nel corso dei diversi appuntamenti interverranno illustri Relatori: il Prof. Paolo Gherri (Pontificia Università Lateranense), il Prof. Javier Canosa (Pontificia Università della Santa Croce), il Prof. Eduardo Baura (Pontificia Università della Santa Croce), l’Avv. Anna Sammassimo (Avvocato della Curia Romana), Mons. Grzegorz Erlebach (Prelato Uditore della Rota Romana), il Prof. Francesco Catozzella (Pontificia Università Lateranense), il Prof. Andrea Bettetini (Università Cattolica del Sacro Cuore), Mons. Felipe Heredia Esteban (Prelato Uditore della Rota Romana), Mons. David M. Jaeger (Prelato Uditore della Rota Romana), Mons. Alejandro W. Bunge (Prelato Uditore della Rota Romana), il Prof. Claudio Papale (Pontificia Università Urbaniana), il Prof. Matteo Visioli (Pontificia Università Gregoriana).

I singoli eventi potranno essere seguiti anche nella modalità online sul canale youtube dell’Arcisodalizio.

Per maggiori dettagli, consultare il sito web www.arcisodalizio.it

 

 

“Cum caritate animato et iustitia ordinato, ius vivit!”

(S. Giovanni Paolo II)

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Deborah Lategana

Deborah Lategana

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter